Case history

Riccardi

Ad Hoc Revolution "spegne" le complessità gestionali del settore antincendio


  • Addetti
    52
  • Fatturato
    8 MLN €
  • Settore Merceologico
    Sistemi antincendio
  • Sito Web
    www.riccardi91.it


Profilo cliente

Riccardi è un'azienda leader nella produzione e nella commercializzazione di sistemi e soluzioni antincendio chiavi in mano. Un importante punto di riferimento nel panorama nazionale, frutto di un team di professionisti capaci di affrontare quotidianamente le complessità dei sistemi antincendio anche nelle situazioni più critiche.

Oltre alla sede piemontese e alle filiali operative di Milano, Padova e Cagliari, numerosi "Centri Assistenza Riccardi" in Toscana, Abruzzo, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia sono a disposizione 24 ore su 24 per risolvere in tempo reale qualsiasi richiesta.

Riccardi è partner di prestigiose aziende multinazionali del settore che utilizzano tecnologie attente all'ambiente e alla sicurezza delle persone.

Informatica 90, partner Zucchetti, è una realtà del settore informatico operante da oltre 20 anni nel comprensorio di Pavia, Milano, Varese, Alessandria, Brescia e Parma, che propone una vasta gamma di servizi e prodotti di livello superiore grazie alla competenza ed alla professionalità dei suoi collaboratori.

Sulla base dell'esperienza, delle scelte tecnologiche più attuali e delle caratteristiche dei prodotti, Informatica 90 dispone di un completo ed accurato sistema di informatizzazione aziendale.

Uno dei plus più importanti di Informatica 90 è quello di riuscire a soddisfare le esigenze sia delle piccole che delle medio-grandi imprese. Questo è possibile perché l'esperienza maturata nei vari settori e nelle molteplici realtà aziendali ha fatto sì che la nostra non sia solo un'azienda a cui chiedere un servizio, ma soprattutto un'impresa a cui chiedere una consulenza su come realizzare i propri progetti.

Via de Amicis 10 27029 - Vigevano (PV)
Tel. +39 0381 79 242 Email: info@i90.it
www.i90.it
Riccardi, in considerazione della forte crescita in atto, aveva la necessità di strutturare le proprie procedure gestionali in modo che lo sviluppo non fosse fonte di problematiche ma occasione di nuovi successi.

In particolare lo sviluppo della "divisione impianti" e parallelamente della "divisione service" hanno creato un allargamento dell'area territoriale di competenza.

Per questo, alla fine del 2007, Riccardi cercava una soluzione gestionale ad ampia copertura funzionale, per rispondere alle esigenze amministrative, a quelle relative al ciclo documentale attivo e passivo e alla rilevazione di costi e ricavi per commessa (sia di produzione che di service).

Il progetto richiedeva inoltre un'alta possibilità di personalizzazione, in tempi brevi ed a basso costo.

Come partner tecnologico Riccardi ha scelto Informatica 90, società informatica con vasta esperienza nel settore antincendio.
Riccardi ha scelto Ad Hoc Revolution Zucchetti per le sue caratteristiche di semplicità, flessibilità, completezza e facilità di personalizzazione e integrazione.

Ad Hoc Revolution ha assicurato a Riccardi notevoli vantaggi, relativamente all'integrazione tra i vari cicli aziendali, la gestione amministrativa e il controllo delle commesse.

Lo sviluppo della verticalizzazione "FIRE" da parte di Informatica90 ha permesso di integrare la gestione anagrafica del cliente con la rilevazione dettagliata di impianti e attrezzature in dotazione alla singola sede, completa di valori contrattuali, date di validità, report relativi a matricole, ecc.

In particolare, le soluzioni implementate permettono a Riccardi di:
  • creare fogli di lavorazione relativi ai contratti service;
  • gestire i documenti lavorati da fatturare/non fatturare;
  • rilevare i costi e i ricavi su commessa della divisione service;
  • gestire le commesse della divisione impianti;
  • gestire il ciclo passivo con rilevazione dei costi di commessa impianti, anche per materiali prelevati dalla giacenza di magazzino. 
La versione 3.0 di “Fire” ha permesso l’integrazione, per ogni modello di attrezzatura o impianto, di informazioni relative alle normative di riferimento, ai controlli dettagliati da effettuate per ogni fase di lavorazione, con il passaggio di tutti i dati necessari dal gestionale Ad Hoc alla app su tablet o smartphone.

Il tecnico è così guidato nelle operazioni che dovrà svolgere e nella scelta dei ricambi da utilizzare, con la possibilità di riconoscere le attrezzature tramite lettura barcode. Al termine della manutenzione il tecnico acquisisce la firma del cliente direttamente su l proprio tablet o smartphone. Chiusa la manutenzione il tecnico renderà immediatamente disponibile il report dell’intervento sia al cliente sia al gestionale Ad Hoc da cui verrà effettuata la procedura di fatturazione. Il cilente tramite il portale web può accedere in ogni momento a tutta la documentazione di suo interesse (piani lavorati, dotazioni, contratti, autorizzazione, ecc.).

In questo modo, Riccardi ha di fatto il pieno controllo delle commesse, anche di durata pluriennale, grazie a report di stima del completamento e al calcolo delle percentuali di utile.

Il tutto è completato dalla gestione degli automezzi che prevede la rilevazione dei costi e lo scadenzario per le rate leasing, l'assicurazione, il bollo, ecc.
Risponde Fabrizio Gornati - Direzione Service:

La scelta si è basata su un sistema semplice, funzionale ed adattabile alle varie esigenze che la nostra lavorazione impone.

La flessibilità di AdHoc Revolution ci consente di operare con puntualità e correttezza in ogni occasione. Un ottimo strumento anche per la parte amministrativa.