Case history

Fagioli

La sicurezza viaggia nel mondo con Fagioli e Safety Solution Zucchetti


  •  Addetti
    515
  •  Fatturato
    165 ML €
  •  Settore
    Trasporti
  •  Sito Web
    www.fagioli.com


Profilo cliente

Fagioli è l’azienda leader nel campo dei trasporti e dei sollevamenti eccezionali, dell'ingegneria applicata e delle spedizioni di progetto in grado di offrire servizi ad alto contenuto di know-how, sia riguardo la progettazione che l’utilizzo di attrezzature tecnologicamente all’avanguardia.

Grazie all’eccellenza della propria offerta, Fagioli è oggi un gruppo internazionale, presente in 24 paesi nel mondo e protagonista di progetti e commesse di rilievo come la rimozione della nave Costa Concordia, l'installazione di cassoni per il progetto MO.S.E. di Venezia e il trasporto del sottomarino Toti a Milano.

Come evidenziato dall’Inail il settore Trasporti e magazzinaggio è, subito dopo quello delle Costruzioni, il settore con più infortuni accertati con esito mortale (14,11% del totale).

Per questo Fagioli, consapevole del valore delle proprie risorse nel mantenere la qualità dei servizi offerti, è da sempre impegnato nel ridurre i rischi cui sono soggetti i lavoratori e ha provveduto ad investimenti importanti nell’area HSE, concretizzatisi nelle certificazioni di qualità ottenute dal gruppo (BS OHSAS 18001:2007) e nel progetto Nobody gets hurt, basato sul principio che la sicurezza passa necessariamente attraverso l’attiva partecipazione di ogni dipendente.

Fagioli era quindi alla ricerca di soluzioni software in grado di gestire gli adempimenti relativi alla salute e alla sicurezza sul lavoro in modo completo, affidabile e il più possibile condiviso con tutti i soggetti coinvolti nelle attività dell’azienda: dalla sorveglianza sanitaria alla formazione, dalla gestione dei documenti, degli infortuni e degli appalti alla qualifica dei fornitori.

Processi inoltre da integrare il più possibile con la gestione del personale, in modo da applicare concrete sinergie e raggiungere anche una maggiore efficienza di gestione.

L’impegno nella formazione del personale, nella sicurezza e nell’automatizzazione dei processi HR è stato motivato anche dall’evoluzione organizzativa e dalla crescente presenza a livello internazionale del gruppo, che ha portato Fagioli a doversi adeguare alle necessità di aziende lontane non solo dal punto di vista geografico ma anche culturale e dalla richiesta di essere sempre più competitivi sia dal punto di vista dell’innovazione che dell’economicità, nel rispetto della sicurezza.

La collaborazione tra Fagioli e Zucchetti è iniziata con la scelta delle soluzioni di amministrazione e gestione del personale HR Infinity Zucchetti (software Paghe, Presenze, Workflow HR, Risorse Umane, Budget e costi del personale, Trasferte e Note spese), con le quali l’azienda ha potuto constatare l’efficienza e i risparmi possibili grazie all’integrazione e alla tecnologia web: il ricorso ad applicativi basati su una base dati comune e accessibili via web da un unico portale aziendale ha infatti permesso di eliminare le ridondanze, snellire le attività a basso valore aggiunto dell’Ufficio Risorse Umane e gestire in modo omogeneo e controllato dalla sede centrale il personale dislocato presso tutte le sedi del gruppo nel mondo.

Grazie anche alla collaborazione con Dynamis srl, azienda partner di Zucchetti, Fagioli ha attivato poi la suite Safety Solution Zucchetti che ha innanzitutto permesso di rendere operativi in modo puntuale il protocollo sanitario e il piano formativo per ogni dipendente: grazie a un sistema di notifiche automatiche l’Ufficio HSE, i responsabili e i dipendenti hanno sempre sotto controllo le scadenze e grazie alla gestione documentale presente nella soluzione tutti gli attestati e le idoneità sono archiviati e sempre disponibili in formato digitale.

In caso di nuove assunzioni o cambi di mansione, inoltre, la soluzione consente di avviare in automatico l’iter predefinito di sorveglianza sanitaria, formazione e assegnazione dei Dispositivi di protezione.

L’attività dell’azienda, che lavora per commesse e progetti specifici, è stata poi supportata con l’adozione del software Timesheet che permette di monitorare le ore di lavoro di ogni dipendente e la redditività di ogni attività e con l’utilizzo del software Appalti e qualifica fornitori.

Con Appalti e qualifica fornitori Fagioli può allargare la sicurezza dai propri lavoratori a quelli di aziende appaltatrici o titolari di sub-appalto: profila e qualifica infatti i fornitori secondo il modello standard previsto dalla normativa vigente, abbina agli stessi la documentazione necessaria (Visure camerali, DURC, LUL, ecc.), redige ed aggiorna periodicamente il DUVRI e gestisce le scadenze per la verifica dell'idoneità tecnico-professionale all'esecuzione delle operazioni affidate.

Allo stesso modo può gestire il contratto, la documentazione da fornire al committente e comunicare i rischi con il POS per ogni cliente in caso di appalti extra-moenia.

Risponde il Dott. Alessandro Campanini - ASPP / HSE&QA Advisor

Lo sviluppo della suite Safety Solution ha permesso di dare organicità e accesso immediato ad una grande quantità di informazioni che per loro natura erano di difficile consultazione e correlazione.

Il poter avere a disposizione in un’unica piattaforma, multilingua e accessibile ovunque, tutto il mondo della Salute e Sicurezza ha consentito di raggiungere un altissimo grado di dettaglio nella valutazione del rischio che, per la complessità della realtà Fagioli, non sarebbe mai stato possibile in tempi così rapidi.

Safety Solution è il perfetto alleato per chi ha bisogno di verificare, monitorare e implementare il proprio sistema di gestione BS OHSAS 18001:2007.