Case history

Exide Technologies srl

Le batterie più innovative, l'amministrazione del personale più precisa


  •  Addetti
    551
  •  Fatturato
    222.243.366 €
  •  Settore Merceologico
    Automotive & Industrial
  •  Sito Web
    www.exide.com


Profilo cliente

Exide Technologies, con attività in oltre 80 paesi, è uno dei principali produttori e riciclatori al mondo di batterie al piombo acido. Le 4 divisioni globali - Transportation Americas, Transportation Europe and Rest of World, Industrial Energy Americas and Industrial Energy Europe and Rest of World - forniscono una gamma completa di prodotti e servizi nell’ambito dell’accumulo dell’energia elettrica per applicazioni nei settori Industrial e Transportation.

Il settore Transportation include applicazioni sia per il Primo Equipaggiamento dei veicoli leggeri, sia per il mercato indipendente del ricambio, per i veicoli commerciali pesanti, i settori marino e agricolo, oltre a nuove tecnologie per veicoli ibridi e applicazioni automotive.

I mercati industriali comprendono applicazioni per l’alimentazione di reti quali sistemi di telecomunicazione, utilities elettriche, apparecchiature ferroviarie e gruppi di continuità, e batteri

  • Accessi Web
  • Barriere automatiche e tornelli
  • Terminali di rilevazione presenze
  • Terminali di controllo accessi
  • Paghe
  • Presenze Project
  • Workflow HR

Per lo svolgimento della sua attività, Exide Technologies dispone di un grande sito produttivo nel quale durante la giornata si ha un notevole  flusso di persone e veicoli in entrata e in uscita. Era pertanto necessario controllare tale flusso autorizzando/limitando l’accesso in azienda di automezzi e persone in determinati giorni e ore della settimana. Si doveva inoltre controllare l’ingresso degli addetti ad aree riservate all’interno dell’azienda, consentendo l’accesso solo al personale specificamente autorizzato.

L’azienda aveva infine l’esigenza di controllare e gestire gli orari di presenza e di elaborare le buste paga dei propri dipendenti.

Il sistema è stato progettato in modo che veicoli e persone (con riferimento a dipendenti, visitatori, aziende esterne) vengano identificati e autorizzati ad entrare e uscire dall’azienda. L’identificazione e autorizzazione di tutti gli automezzi avviene mediante una barriera automatica all’ingresso e una all’uscita del sito produttivo, con due colonnine veicolari. La verifica del mezzo avviene attraverso dei TAG che possono essere sotto forma di badge o etichette applicate al parabrezza del veicolo. L’antenna della colonnina rileva le informazioni del tag e, in base alle credenziali e abilitazioni di accesso, autorizza il sollevamento della barra.

I pedoni vengono identificati mediante un tornello a tripode posizionato nei pressi della portineria.

I dipendenti possono timbrare la presenza – utilizzando i terminali di rilevazione presenze installati in azienda- solo dopo essere passati dai varchi di controllo.

In real time il sistema mostra al personale preposto l’esatto numero e il rispettivo nominativo delle persone all’interno del sito produttivo, in questo modo le eventuali attività di evacuazione nei punti di raccolta in caso di emergenza possono essere gestite in totale sicurezza.

Il sistema è stato progettato in modo che veicoli e persone (con riferimento a dipendenti, visitatori, aziende esterne) vengano identificati e autorizzati ad entrare e uscire dall’azienda. L’identificazione e autorizzazione di tutti gli automezzi avviene mediante una barriera automatica all’ingresso e una all’uscita del sito produttivo, con due colonnine veicolari. La verifica del mezzo avviene attraverso dei TAG che possono essere sotto forma di badge o etichette applicate al parabrezza del veicolo. L’antenna della colonnina rileva le informazioni del tag e, in base alle credenziali e abilitazioni di accesso, autorizza il sollevamento della barra.

I pedoni vengono identificati mediante un tornello a tripode posizionato nei pressi della portineria.

I dipendenti possono timbrare la presenza – utilizzando i terminali di rilevazione presenze installati in azienda- solo dopo essere passati dai varchi di controllo.

In real time il sistema mostra al personale preposto l’esatto numero e il rispettivo nominativo delle persone all’interno del sito produttivo, in questo modo le eventuali attività di evacuazione nei punti di raccolta in caso di emergenza possono essere gestite in totale sicurezza.

Per il controllo all’interno dell’azienda di aree particolari dove l’accesso è riservato solo ad una parte del personale, è stato implementato un sistema di gestione con appositi terminali di controllo accessi, che tiene traccia di chi e quando ha effettuato l’accesso e del tentato accesso da parte di personale non autorizzato.  L’ufficio amministrativo gestisce le timbrature di presenza attraverso il software Zucchetti Presenze Project; i dati confluiscono nel software Paghe per l’elaborazione del cedolino. Eventuali richieste di ferie o giustificativi di assenza e malattia vengono inviate dai dipendenti e gestite tramite la soluzione di Workflow HR.  

Risponde Cristina Cometti - Resp. Ufficio paghe

Il software Zucchetti è stato scelto nel 2005 dal direttore delle risorse umane presente a quel tempo.
Dal momento che si era deciso di passare da un sistema paghe gestito su AS400 a Windows, la società fin da allora si è orientata su Zucchetti quale software house che ha fornito più garanzie e ha saputo gestire al meglio le problematiche contrattuali dell’azienda stessa.