Comunicato stampa

Zucchetti Systema a Smau Firenze con le ultime novità dell’offerta “Infinity”

La società del gruppo Zucchetti, che ha sede a Firenze, presenterà le soluzionimapplicative per una moderna gestione aziendale, con un’interessante proposta in ambito digital e mobile marketing.


A Smau Firenze, la tappa toscana della fiera dell’IT in programma il 14-15 luglio 2015, ci sarà anche Zucchetti Systema, società del gruppo Zucchetti con sede a Firenze specializzata nell’offerta di soluzioni per aziende negli ambiti gestionale/erp e HR.

La nostra società ha un’elevata specializzazione nel settore turismo – dichiara Marco Montagni, responsabile commerciale di Zucchetti Systema – dove abbiamo più di 1.000 clienti tra agenzie di viaggi e tour operator.

La nuova suite Zucchetti targata ‘Infinity’ ci permette oggi di approcciare anche aziende di settori diversi, con soluzioni all’avanguardia nel campo dei gestionali/Erp e delle applicazioni per la gestione del personale, senza dimenticare tutta l’offerta integrata: business intelligence, CRM, gestione dei crediti e tesoreria, commercio elettronico, gestione documentale e conservazione sostitutiva e molto altro ancora.

Una novità importante è rappresentata da ‘ZSmsclick’, la piattaforma di digital mobile marketing che consente di creare ‘landing page’ personalizzate per pc, tablet e smartphone per ogni esigenza di comunicazione, marketing e vendita”.

Il ruolo di protagonista del gruppo Zucchetti nel mercato dell’Information Technology è dimostrato anche dalla presenza di Antonio Griolipresidente del comitato direttivo Zucchetti, all’evento “Stati Generali dell’Innovazione della Toscana”, al quale parteciperanno importanti esponenti del Governo e della regione Toscana, nonché dirigenti e manager di alcune delle principali aziende di informatica e di telecomunicazioni.

L’incontro, che si terrà alla Fortezza da Basso mercoledì 15 luglio, sarà proprio un momento di confronto sullo sviluppo tecnologico del nostro Paese e sulle opportunità che derivano dall’adozione del digitale.


Condividi il comunicato