Comunicato stampa

Commercialisti: arriva la soluzione “Analisi Zucchetti Leanus” per l’analisi di bilancio, il controllo di gestione aziendale e molto altro ancora!

Si tratta di una soluzione in cloud che permette di effettuare elaborazioni, simulazioni e approfondimenti sui bilanci e le situazioni contabili provvisorie consentendo al commercialista di offrire nuovi servizi di consulenza e reportistica.


Dalla partnership tra Zucchetti e la società L’Imprenditore srl (proprietaria del marchio Leanus) è nata “Analisi Zucchetti Leanus”, la soluzione totalmente cloud che consente a studi professionali e associazioni di categoria di erogare in modo semplice e rapido ai propri clienti servizi di consulenza negli ambiti dell’analisi di bilancio e del controllo di gestione.
Non solo: il servizio web Leanus presenta intuitive funzioni di calcolo del valore aziendale (Equity Value e Enterprise Value), del rischio aziendale e del livello massimo di indebitamento aggiuntivo che l’impresa è in grado di sostenere (fido consigliato). Inoltre, permette veloci elaborazioni del business plan, effettua analisi comparative tra aziende (benchmark) e aggregazioni di dati aziendali di imprese appartenenti allo stesso gruppo.
Analisi Zucchetti Leanus è un’applicazione web che consente di visualizzare, elaborare, modificare e aggregare le informazioni in modo immediato, estraendo una situazione contabile o un bilancio dagli applicativi Zucchetti (XML, CSV, XBRL) oppure importandolo dal Registro Ufficiale di Infocamere o da altri sistemi contabili in XBRL. È possibile inoltre elaborare i dati contabili in Excel e interpretarne il significato in chiave gestionale in pochi attimi.
Il grande vantaggio in termini di produttività è dato dal fatto che la soluzione permette di fare in pochi secondi elaborazioni che prima richiedevano attività lunghe e articolate, grazie all’utilizzo di algoritmi sofisticati, ma facili da usare. Indici di bilancio, grafici con analisi di dettaglio della liquidità piuttosto che della struttura dei costi di un’impresa, saranno ad esempio subito pronti per le diverse esigenze di studio.
“In una fase in cui le aziende percepiscono sempre meno il valore dei servizi tradizionali di elaborazione dati in ambito contabile e fiscale – dichiara Mario Pedrazzini, responsabile BU commercialisti e associazioni di categoria di Zucchetti – con Analisi Zucchetti Leanus vogliamo supportare i commercialisti e le associazioni di categoria nella loro capacità di generare servizi di consulenza e di essere ancor più vicini alle aziende loro clienti, aiutando queste ultime in ciò che per loro è davvero strategico: lo sviluppo del business e l’equilibrio economico-finanziario. Con Leanus diventa semplice ciò che prima era complesso e richiedeva molto tempo; inoltre, ora il consulente può estendere a molte più aziende un servizio che prima poteva essere fornito solo a poche imprese.
Inoltre, per tutti coloro che sono già clienti dei software Zucchetti ‘OMNIA’ e ‘AGO INFINITY’ abbiamo pensato di rendere il servizio ancora più ricco e completo grazie a specifiche funzioni di integrazione e all’estrazione dei dati contabili gestiti nei nostri programmi”.
Anche Alessandro Fischetti, amministratore della società L’Imprenditore Srl che sviluppa Leanus, manifesta la sua soddisfazione per l’accordo siglato con Zucchetti: “Il valore innovativo della piattaforma, dell’infrastruttura tecnologica e delle modalità di fruizione di Leanus ci ha consentito di superare il processo di valutazione e selezione di Zucchetti che ha riconosciuto in Leanus non solo elevati standard tecnologici ma anche la specializzazione e la forte competenza del team produttore.
Grazie al consolidato brand Zucchetti, leader nel mercato dei professionisti e alla sua qualificata rete distributiva che è presente su tutto il territorio nazionale, ci poniamo l’obiettivo, in qualità di partner tecnologico, di diffondere l’utilizzo della soluzione Leanus, già utilizzata da circa 3000 Professionisti, offrendo insieme a Zucchetti un’alternativa strategica per commercialisti e per i centri servizi che operano in Italia”.


Condividi il comunicato