Comunicato stampa

Il Ministro Poletti in visita alla Zucchetti...

Il Ministro del Lavoro si è congratulato con il management del gruppo per fatturato e assunzioni


Lunedì 8 maggio, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti (nella foto insieme a quattro giovani nel loro primo giorno di lavoro in Zucchetti) ha fatto visita alla Zucchetti di Lodi per conoscere meglio una realtà italiana capace non solo di crescere ininterrottamente da oltre trent’anni, ma anche, in un periodo non facile per l’economia nazionale e per l’occupazione, di far registrare un incredibile numero di assunzioni: 193 nel 2016 e 77 nei primi quattro mesi del 2017.
Si è trattato di un incontro molto interessante sia per il ministro che per il management e il personale della Zucchetti, nel quale si è parlato di come aziende private e istituzioni possano collaborare per coniugare innovazione tecnologica e creazione di nuovi posti di lavoro.
“Siamo onorati per questa visita – ha dichiarato Alessandro Zucchetti, presidente della società – perché dimostra il nostro costante impegno per la crescita, la ricerca, la qualità, l'occupazione giovanile.
Viviamo tempi in cui il Ministro del Lavoro è impegnato, anche nell'industria dell'Information Technology, su fronti critici come la mobilità, le grandi crisi aziendali, la perdita di posti di lavoro. In Zucchetti il ministro ha trovato un clima ben diverso.
Pur con la consapevolezza delle difficoltà contingenti, nel nostro gruppo si tiene lo sguardo fisso al futuro con ottimismo, si continua a creare know-how e ricchezza, nonché occupazione in Italia e dall'Italia per il mondo”.
“Per tutti i presenti è stato un momento di festa – ha aggiunto Cristina Zucchetti, presidente della holding del gruppo e responsabile delle risorse umane – e di riflessione su temi molto importanti che riguardano il nostro Paese come lo sviluppo delle imprese e la diminuzione del tasso di disoccupazione, in particolare di quella giovanile.
Il fatto che la nostra azienda abbia assunto una persona al giorno negli ultimi 16 mesi, soprattutto neodiplomati e neolaureati, ha colpito molto favorevolmente Giuliano Poletti, che non ha esitato a farsi fotografare con quattro neoassunti al primo giorno di lavoro in Zucchetti.
Per questi ragazzi ricevere gli auguri direttamente dal Ministro del Lavoro è stata un'emozione indimenticabile”.
Anche il Ministro Poletti ha manifestato il suo entusiasmo per l’incontro e ha auspicato che sia il punto di partenza per una collaborazione più assidua: “L’obiettivo del Governo è sicuramente quello di supportare al meglio le imprese come la Zucchetti e di favorire l’innovazione, cercando allo stesso tempo di creare le condizioni per la crescita dell’occupazione.
Il mondo del lavoro è in continuo cambiamento, ma noi dobbiamo governare questo cambiamento e ciò è possibile solo se il mondo imprenditoriale e quello delle istituzioni lavoreranno insieme per trovare le idee migliori per il futuro da un punto di vista economico e sociale”.


Condividi il comunicato