Gestione Tesoreria

Per la gestione della tesoreria aziendale

Sviluppato per rispondere alle esigenze delle piccole, medie e grandi imprese, DocFinance è la soluzione integrata per la gestione anticipata di tesoreria, flussi di cassa e corporate banking.

La gestione quotidiana della tesoreria fornisce una fotografia on line della situazione dei flussi, delle disponibilità e dei fabbisogni. Grazie all'integrazione con i servizi di corporate banking, puoi interfacciarti in modo diretto con le tue banche.

Il monitoraggio costante, la disponibilità on line dei saldi per valuta e l'automazione offrono alla tua azienda un migliore potere di negoziazione, confermato anche grazie al controllo sistematico del costo del denaro e dei servizi.
DocFinance introduce un modello di organizzazione aziendale che ottimizza le operazioni di tesoreria.

Lo strumento di lavoro ideale per: tesorieri, consulenti di direzione aziendale, imprenditori.

"GIOCA" D'ANTICIPO!
DocFinance ti permette di proiettare in avanti l'orizzonte temporale del tesoriere, con una gestione "anticipata" dei flussi, allo scopo di prevenire la formazione di saldi attivi su certi conti e passivi su altri. Ciò si ottiene con la gestione di movimenti provvisori e stimati, che rappresentano le previsioni di incassi e pagamenti dell'azienda.

TIENI SEMPRE LA SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO
Grazie a DocFinance potrai controllare l'operato delle banche, mediante l'elaborazione automatica degli estratti conto, degli scalari interessi, dei tabulati di scostamento dei movimenti provvisori dai definitivi, nonchè effettuando la riconciliazione automatica degli estratti conto bancari.

UNA GESTIONE DELLA CONTABILITÁ PIÚ SEMPLICE
DocFinace permette un agevole collegamento con la contabilità, sia per quanto riguarda l'acquisizione di movimenti contabili in Tesoreria, sia per la contabilizzazione dei movimenti definitivi (prima nota).
 
UN FILO DIRETTO TRA LA TUA AZIENDA E LE TUE BANCHE
Nell'ottica di una sempre maggiore interazione tra banche e aziende, DocFinance fa da ponte fra i sistemi di Electronic Banking delle banche ed il sistema informativo aziendale, gestendo il flusso di informazioni nei due sensi (ai fini, ad esempio, dell'acquisizione degli estratti conto elettronici in vista della riconciliazione automatica dei movimenti e della loro certificazione, oppure per l'invio alle banche dei bonifici o delle ricevute bancarie elettroniche ecc.).