ZP2 BIO

Terminale di rilevazione presenze con biometria integrata

ZP2 BIO è il terminale multifunzione per la rilevazione presenze e il controllo accessi con tecnologia biometrica integrata, adatto ad ogni realtà lavorativa in cui sia necessario garantire affidabilità e precisione nel controllo e semplicità nell’utilizzo. Con ZP2 BIO l’identificazione dell’utente è possibile tramite:

  • l’uso del sensore biometrico (verifica e identificazione);
  • la digitazione del codice sulla tastiera (solo codice o codice+impronta);
  • i tag di prossimità (solo tag+impronta).

Memorizzazione dell’impronta sicura

Il terminale può memorizzare fino a 9.500 impronte digitali (25.000 nella versione "Plus") e gestire un massimo di 9.900 utenti. Quello che viene memorizzato non è l'immagine dell'impronta ma il suo modello criptato.

E’ anche possibile memorizzare l’impronta sulla tessera dell’utente (smart card, per esempio Mifare) superando quindi i limiti di memorizzazione del terminale evitando anche di memorizzare dati biometrici soggetti a particolari normative di sicurezza.

  • Display transflettivo visibile anche in piena luce solare, 128x64. Fino a 7 righe e 24 caratteri
  • Tastiera a membrana (6 tasti funzione ai lati del display+10 numerici) e buzzer integrato
  • Terminale web configurabile e gestibile da browser, CLOKI (parametri, badge, utenti con nome, fasce orarie, autorizzazioni, causali, sirene, revisione timbrature…). Protocolli standard http e FTP
  • Server e client FTP con trasferimento automatico delle timbrature al server (formato configurabile). Le timbrature si possono inviare anche via http in tempo reale o in trasferimento batch
  • Lettore biometrico di impronte integrato, 9.500 template (25.000 nella versione PLUS)
  • Massimo 9.900 utenti. Funzionamento in identificazione (1:N) o verifica 1.1 con template nella memoria del terminale o sulla scheda RFID
  • Controllo completo di un varco (porta o tornello)
  • 1 relé interno 1A 30V DC per attivazioni programmate (sirena) o sblocco varco – 2 input digitali interni
  • 1 porta USB host 2.0 esterna (protetta da password per scarico timbrature). Ethernet 10/100 POE-Modulo GPRS interno opzionale
  • Lettore RFID integrato
  • Alimentazione POE o alimentatore. Batteria integrata per 45 minuti di funzionamento. Staffa inclusa

ZP2 BIO è in grado di gestire completamente tutti gli stati (allarme, effrazione, blocco forzato, transito non avvenuto, etc.) di una porta battente o di un tornello.

Grazie al formato del record personalizzabile e alla capacità di invio FTP automatico schedulabile delle timbrature al server, ZP2 BIO può essere usato direttamente con qualsiasi software.

Oltre al lettore di impronta digitale già integrato, è possibile collegare al terminale altri 2 lettori Clock&Data, Seriale, Wiegand. Il tracciato e la decodifica di ogni lettore è definibile indipendentemente.

Nella versione con il nuovo lettore RF5 multitecnologia, ZP2 BIO è in grado di leggere tessere 125 KHZ EM4102 e compatibili, 13,56 MHz Mifare: Ultralight, Classic 1K, 4K, Classic EV1 1K, DESFIRE e14443A.

Leggendo contemporaneamente tecnologia 125KHz e 13,56 MHz, il terminale garantisce significativi vantaggi in ambienti con tecnologia mista o in fase di cambio tecnologico delle card.

ZP2 BIO è disponibile la versione con modem GPRS integrato.