• Aziende
  • Professionisti
  • Associazioni
  • Settori
  • Store
  • Magazine
  • Mondo Zucchetti
  • Area Riservata
Se hai problemi ad accedere invia un'email a myz.support@zucchetti.it.

Pescaria

La digitalizzazione guida l'efficienza dei punti vendita

Tipologia
Catena di
fast food
Addetti
240-280
Settore
Ristorazione

Abbiamo riconosciuto in Zucchetti un partner con cui sviluppare in modo integrato un progetto di food tech company realmente capace di definire quello che chiamo il meta-ristorante

Domingo Iudice
Co-fondatore & Marketing Director di Pescaria
Profilo

Controllo e riduzione degli sprechi: il binomio vincente per dare valore ai ristoranti, con un occhio alla sostenibilità

Pescaria è un format fast food di pesce di qualità, "un nuovo modo di mangiare il pesce, crudo e cotto". Il format è nato a Polignano a Mare (Bari), in Puglia: il primo store è stato inaugurato nel 2015, grazie all'orientamento marketing Brainpull che ha seguito anche tutta la strategia di comunicazione, alla conoscenza di prodotto di Bartolo L’abbate, commerciante ittico locale e all'estro dello chef Lucio Mele, talento e Bib Gourmand 2012.
Dall’anno di apertura, Pescaria ha avviato una rete di una decina di ristoranti nelle principali città italiane e guarda con interesse ad aperture in Europa. Il format ha mostrato caratteristiche di scalabilità ed esportabilità dell’offerta, rispondendo in modo funzionale a un bisogno latente di consumo di prodotto ittico in una forma più casual e accessibile.
Una ricetta di per sé molto semplice, ma che fonda la sua sostenibilità sulla capacità di controllo e sulla riduzione degli sprechi: risultato che Pescaria trasforma in un valore strategico che attraverso l'agilità e la digitalizzazione degli ambienti produttivi e dei ristoranti la rende una vera e propria food tech company.
La sostenibilità e la riduzione degli sprechi si traducono anche in un grande impegno per l'ambiente (Pescaria è plastic free e friend of the sea dal 2019) e nella promozione di un uso consapevole del prodotto ittico, anche attraverso l'uso di pescato da acquacoltura sostenibile.

La sfida

Facile replicabilità per le nuove aperture

Necessità di controllo tecnico e contabile

Gestione attenta dei flussi di cassa

I risultati

Ottimizzazione dei processi nei singoli locali

Centralizzazione del controllo di gestione

Ricezione automatizzata delle ordinazioni online

Versione PDF

Esigenze

Centralizzare e digitalizzare i processi produttivi per aprire i nuovi ristoranti in modo facile e organizzato

Il modello Pescaria è stato progettato per essere replicato e moltiplicato: già nel 2017 sono stati avviati i progetti di centralizzazione e digitalizzazione dei processi produttivi e logistici, al fine di controllare la qualità del prodotto e mantenere stabile il controllo dei prezzi della materia prima nei diversi punti vendita. Un progetto complesso, legato ad una necessaria capacità di controllo tecnico e contabile, al fine di gestire con attenzione i costi e i flussi di cassa.

Progetto realizzato

Processi e scambi di informazioni più fluidi e agili garantiscono sostenibilità e profittabilità

Come Food Tech Company, Pescaria ha sentito subito l’esigenza di digitalizzare i processi e gli scambi di informazioni rendendoli più fluidi e agili, garantendo all’azienda sostenibilità e profittabilità. Per questo, Pescaria utilizza il sistema TCPOS, che permette sia di ottimizzare i processi nei singoli locali, sia di gestire in modo centralizzato l’intera azienda. Punti cassa touch screen, analisi e statistiche del venduto, gestione di tutti i touch point con i clienti online e instore: tutte le informazioni vengono sincronizzate per migliorare il servizio al cliente e le performance del fast food di pesce. Grazie all’integrazione di TCPOS con Mago Pescaria gestisce tutte le attività amministrative e contabili, le giacenze delle merci in magazzino, i rapporti con i fornitori per un controllo completo dell’azienda. Ad arricchire il progetto tecnologico creato da Zucchetti c’è la soluzione digitale che permette a Pescaria di gestire tutte le ordinazioni online provenienti dai canali di vendita diretta (sito e app) e da tutte le piattaforme online di food delivery: tutti gli ordini entrano direttamente nei punti cassa, azzerando il lavoro manuale e garantendo la massima efficienza. In questo modo, Pescaria è oggi in grado di automatizzare la ricezione degli ordini in cassa direttamente dal sito (la piattaforma autonoma di ordini e take away) e dalle piattaforme di delivery.

Perché Zucchetti

L'integrazione tra ERP e CRM che risponde alle sfide di un mercato sempre più competitivo

"Abbiamo riconosciuto in Zucchetti un partner con cui sviluppare in modo integrato un progetto di food tech company realmente capace di definire quello che chiamo il meta-ristorante: un'entità agile, che integra ERP e CRM, capace di rispondere con prontezza alle esigenze dei consumatori ma soprattutto alle sfide di un mercato in cui il margine di errore è pari a zero e in cui il controllo in tempo reale è fondamentale al mantenimento della posizione competitiva."

Domingo Iudice
Co-fondatore & Marketing Director