• Aziende
  • Professionisti
  • Associazioni
  • Settori
  • Store
  • Magazine
  • Mondo Zucchetti
  • Area Riservata
Se hai problemi ad accedere invia un'email a myz.support@zucchetti.it.
06 GIUGNO 2024
A Cristina Zucchetti il “Premio Marisa Bellisario” per l’Imprenditoria, insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica
Il Premio Marisa Bellisario per la categoria Imprenditoria è stato assegnato a Cristina Zucchetti, presidente di Zucchetti Group e responsabile Risorse Umane del gruppo. Venerdì 14 giugno a Roma si svolgerà la premiazione, che verrà ripresa e in seguito trasmessa da RaiUno, dopo la cerimonia di consegna della Medaglia del Presidente della Repubblica

Dal 1989 la Fondazione Marisa Bellisario, presieduta da Lella Golfo, premia ogni anno le donne che maggiormente si sono distinte nella professione, nel management, nella scienza, nell’economia, nel sociale, nella cultura e nell’informazione, nello spettacolo e nello sport, sia a livello nazionale che internazionale. 

Per l’edizione 2024 del “Premio Marisa Bellisario”, categoria Imprenditoria, il riconoscimento, simbolizzato dalla Mela d’Oro, è andato a Cristina Zucchetti, presidente di Zucchetti Group e responsabile risorse umane del gruppo.
La premiazione, che verrà ripresa e in seguito trasmessa da RaiUno, si terrà il 14 giugno nella prestigiosa cornice del Parco Archeologico del Colosseo a Roma.
L’evento, qualche ora prima, verrà preceduto dalla consegna della Medaglia del Presidente della Repubblica, della quale è insignito il Premio.

Zucchetti, azienda italiana di software, hardware e servizi, con ricavi intorno ai due miliardi di euro nel 2023, persegue da anni una politica aziendale basata sui valori del fondatore Mino Zucchetti all’insegna dell’inclusività, dell’ascolto, della condivisione, della creatività e del rispetto delle persone. La leadership di Cristina Zucchetti, che insieme al fratello Alessandro Zucchetti ha preso in mano l’azienda del padre dal 2008, si distingue anche per un forte impegno nel creare un ambiente di lavoro che possa far esprimere il talento, l’impegno e la forza innovativa dando pari opportunità e favorendo la genitorialità e la conciliazione tra esigenze familiari e crescita professionale. 

“Sono davvero felice di questo riconoscimento”, dichiara Cristina Zucchetti “che arriva da una realtà, la Fondazione Bellisario, della quale condivido pienamente l’impegno a sostegno del riconoscimento del valore delle donne. Noi da diversi anni, con la nostra filosofia aziendale e i nostri programmi di People Care, siamo attivi per favorire lo sviluppo e la realizzazione delle persone. A ottobre 2023 abbiamo ottenuto la Certificazione di Parità di Genere, anche grazie al fatto che nella nostra azienda la percentuale di presenza femminile è di 11 punti in più rispetto alla media nazionale delle imprese dell’Information Technology, il settore in cui operiamo. Diversità e inclusione sono valori pervasivi dell’azienda, che vengono sostenuti e diffusi non solo dal management, ma anche da tutte le 9.000 persone del nostro gruppo; quindi, è un premio che desidero condividere con tutte loro, per il prezioso contributo con il quale danno concretezza, anche nel quotidiano, a questi fondamentali elementi della nostra cultura”.