• Aziende
  • Professionisti
  • Associazioni
  • Settori
  • Store
  • Magazine
  • Mondo Zucchetti
  • Area Riservata
Se hai problemi ad accedere invia un'email a myz.support@zucchetti.it.
APRILE 2024


Salute e sicurezza sul lavoro
La digitalizzazione come strumento efficace per tutelare aziende e persone

Il 28 aprile 2024 si è tenuta la Giornata Mondiale della Salute e Sicurezza sul lavoro, un’occasione importante per ricordare quanto sia fondamentale diffondere e promuovere a tutti i livelli, aziendale e personale, la cultura della salute e della sicurezza sul lavoro. 
Non si tratta, quindi, solamente di stigmatizzare gli episodi (incidenti e infortuni) che possono avere conseguenze gravi e mettere a rischio la vita dei dipendenti e la stessa esistenza dell'azienda, ma di assicurarsi da un lato che le imprese rispettino le normative vigenti e adottino misure per garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori, nonché la protezione dei beni, dei mezzi e degli ambienti di lavoro, dall’altro che i lavoratori stessi siano consapevoli che le buone prassi e i corretti comportamenti sono indispensabili per garantire la propria incolumità e quella dei colleghi.
Una gestione efficace della Safety comprende molteplici aspetti, tra cui la valutazione dei rischi e audit, la sorveglianza sanitaria, la gestione di infortuni e near miss, gli adempimenti formativi e la gestione dei fornitori. Ma non meno importante è la gestione della sicurezza fisica, che comprende il controllo degli accessi, i sistemi antintrusione, la prevenzione antincendio, la videosorveglianza e la definizione di punti di raccolta in caso di emergenza.
Un altro elemento chiave per la gestione della sicurezza sul lavoro è il controllo tecnico manutentivo di infrastrutture, impianti e macchinari, con un approccio, basato sulla manutenzione preventiva e predittiva, che garantisca che le attrezzature siano sempre in condizioni di sicurezza ottimali, proteggendo così chi lavora nell'azienda.
Tuttavia, per affrontare le sfide della safety e security in modo efficace, è fondamentale il supporto della digitalizzazione, in particolare di prodotti software e hardware completamente integrati e che supportano e semplificano il lavoro di HSE Manager, RSPP, Medici del Lavoro, Preposti, Formatori, Responsabili Manutenzione, Facility Manager, Energy Manager e in generale tutte le figure coinvolte nei processi si salute e sicurezza sul lavoro..

Zucchetti, da questo punto di vista, offre una piattaforma completa di software, soluzioni in cloud, strumenti di Analytics, app mobile, sensori e apparati hardware, ossia un vero ecosistema integrato per una gestione completa della sicurezza:
- il controllo degli accessi di persone e mezzi. In caso di appalti e gestione fornitori, si può abilitare l’accesso esclusivamente al personale qualificato in termini di formazione e sicurezza;
- il controllo sul campo delle idoneità dei fornitori in caso di appalti intra ed extra moenia;
- il controllo dell’uso dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI);
- l’organizzazione di squadre e turni di lavoro coniugando i requisiti di sicurezza (idoneità mediche, formazione su macchinari ecc.) con le esigenze produttive;
- la gestione in un’unica anagrafica di tutte le informazioni riguardanti la formazione, le visite mediche e le scadenze dei dipendenti;
- la verifica dei requisiti dei trasfertisti per l’utilizzo dei mezzi aziendali;
- la rilevazione e la prevenzione sia di intrusioni, garantendo la sicurezza continua dell’azienda, che di incendi, per la protezione del patrimonio aziendale e dei dipendenti;
- il controllo delle persone presenti in un’area e la gestione avanzata dei punti di raccolta in caso di emergenza;
- la gestione della reception e dei visitatori;
- il controllo tecnico manutentivo di edifici, impianti e macchinari, contribuendo a ridurre i rischi e a garantire condizioni di lavoro sicure.
Zucchetti, dunque, ha coniato l’iniziativa dei “Safety Revolution Days” per ricordare come si può rispondere con l’innovazione tecnologica a tutte le esigenze di sicurezza di persone e beni materiali e immateriali, grazie alle sue elevate competenze ICT, ai suoi sistemi innovativi e integrabili con le altre applicazioni aziendali e a soluzioni che coniugano elevata qualità, capacità di controllo e rispetto delle normative e della privacy, senza venire meno alle esigenze di comfort e libertà operativa.