• Aziende
  • Professionisti
  • Associazioni
  • Settori
  • Store
  • Magazine
  • Mondo Zucchetti
  • Area Riservata
Se hai problemi ad accedere invia un'email a myz.support@zucchetti.it.
APRILE 2024


Zucchetti, unico partner tecnologico della giornata della ristorazione
Il leader del software protagonista della trasformazione digitale anche della ristorazione italiana

Ritorna sabato 18 maggio 2024, dopo il successo dello scorso anno, la Giornata della Ristorazione per la Cultura della Ospitalità Italiana, l’appuntamento promosso da FIPE-Confcommercio, la Federazione italiana Pubblici Esercizi, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, del Ministero della Cultura e del Ministero del Turismo.
Sono oltre 10.000 le attività, tra ristoranti, trattorie, osterie e pizzerie, insieme a 85 associazioni e quasi 1.000 ristoranti italiani all’estero, che hanno aderito all’iniziativa, la quale ha l’obiettivo di ricordare che la ristorazione italiana, con 54 miliardi di valore aggiunto e 1,4 milioni di occupati, è strategica per le catene del valore, ma è anche uno snodo fondamentale di storia, tradizioni e identità territoriale con una ricchissima offerta che resiste, nonostante l’esplosione del “pluralismo alimentare”, per la sua forte capacità di coniugare il cibo con un identificativo stile di vita italiano.
Zucchetti, leader anche nel campo delle soluzioni digitali per la ristorazione, è l’unico partner tecnologico della manifestazione, che ha deciso di sostenere per comunicare ancora una volta il suo impegno nella digitalizzazione del settore, elemento fondamentale per il successo dell’attività, oltre ovviamente alla capacità di distinguersi nell’arte culinaria.
Carlo Broglia, business integration manager di Zucchetti Hospitality, ha evidenziato nella conferenza stampa di presentazione, tenutasi a Roma presso Palazzo Montecitorio, proprio l’importanza di una gestione digitale dei propri processi per tutte le imprese che operano in questo ambito, dai piccoli esercenti alle grandi catene di ristorazione: “Il nostro obiettivo è quello di essere un partner di business, oltre che tecnologico, supportando i ristoratori in ogni aspetto della gestione aziendale, da quelli contabili e fiscali, alla gestione del magazzino e degli approvvigionamenti, fino alle attività più specifiche come self ordering, menu digitali, app per delivery e asporto, nonché strumenti innovativi come il nostro software Business Coach, che consente di monitorare pressoché in tempo reale l’andamento dei ricavi del locale. Siamo contenti del successo in termini di adesione grazie anche alla sinergia con FIPE-Confcommercio, con la quale collaboriamo in modo sempre più stretto per promuovere la trasformazione digitale del settore ristorazione.”