• Aziende
  • Professionisti
  • Associazioni
  • Settori
  • Store
  • Magazine
  • Mondo Zucchetti
  • Area Riservata
Se hai problemi ad accedere invia un'email a myz.support@zucchetti.it.

Parità di genere


Premessa


La tutela della parità di genere è un valore imprescindibile sul quale si fonda la cultura e la strategia di Zucchetti.


La presente Politica definisce i principi di riferimento e gli impegni assunti dall’Azienda, in linea con i requisiti della prassi UNI/PdR 125:2022 (Linee guida sul sistema di gestione per la parità di genere che prevede l’adozione di specifici Key Performance Indicator inerenti alle Politiche di parità di genere nelle organizzazioni), per la tutela e promozione dei temi relativi alla parità di genere e alla valorizzazione delle diversità nello svolgimento delle attività aziendali e nel contesto in cui opera.


Principi e misure


L’impegno dell’Azienda è guidato dai seguenti principi e misure:


  • Comunicazione e sensibilizzazione: promuovere attività volte all’adozione di comportamenti e di un linguaggio in grado di garantire un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso delle diversità di genere, prevenendo l’utilizzo di espressioni inadeguate e potenzialmente discriminatorie;
  • Formazione: pianificare interventi formativi, a tutti i livelli, volti a promuovere la Gender Equality e il superamento di pregiudizi, anche inconsapevoli ( unconscious bias ), fondati su questioni di genere;
  • Progetti in ambito STEM in collaborazione con Associazioni e Istituzioni attraverso iniziative di: promozione, formazione, apprendimento da rivolgere a studenti e studentesse al fine di contrastare bias e pregiudizi che conducono al presente divario di genere nella fase di scelta delle discipline scientifiche;
  • Consapevolezza: verificare la percezione che i dipendenti hanno sul tema delle pari opportunità mediante la somministrazione di questionari/survey, favorendo la creazione di un ambiente aperto al dialogo e al confronto;
  • Gestione delle carriere: assicurare pari opportunità nelle fasi di selezione, assunzione, sviluppo professionale e risoluzione del rapporto lavorativo, basandole esclusivamente sulle capacità ed i livelli professionali;
  • Politiche retributive: applicare politiche di remunerazione eque e imparziali;
  • Work-life balance: riconoscere il valore dell’equilibrio tra vita professionale e privata sviluppando iniziative per la genitorialità e cura e per la conciliazione dei tempi vita-lavoro;
  • Segnalazioni: implementare processi interni volti alla tutela dell’ambiente di lavoro con particolare riferimento a episodi di molestie o mobbing. Zucchetti al fine di indagare eventuali forme di non inclusività ha adottato un canale informatico dedicato per la gestione delle segnalazioni in riservatezza ( httPS://areariservata.mygovernance.it/#!/WB/zucchetti-abusi);
  • Monitoraggio: monitorare lo stato di avanzamento ed i risultati attraverso la predisposizione di specifici KPI al fine di definire le azioni più opportune ed efficaci per il raggiungimento degli obiettivi definiti.

Il Comitato Guida per la parità di genere garantisce l’efficace adozione e la continua applicazione della Politica.


La presente Politica è portata a conoscenza internamente ed esternamente all’Organizzazione aziendale mediante attività di comunicazione dedicate e pubblicazione sul sito aziendale. Sarà oggetto di revisione periodica in considerazione della sua adeguatezza ed effettività di attuazione.


A completamento del presente documento, l’Organizzazione ha redatto specifiche politiche che disciplinano il tema della genitorialità, selezione, assunzione, gestione carriere, eventi formativi e servizi a sostegno della genitorialità disponibili su richiesta inviando una e-mail a: comitato.genere@zucchetti.it.


È possibile rivolgersi al citato indirizzo e-mail anche per eventuali dubbi o per proposte/suggerimenti sul tema della diversità/inclusione.



Procedura Whistleblowing Abusi