Case history

PENNY Market

Gestione del Personale efficiente per una spesa conveniente

  • Addetti
    4.000
  • Fatturato
    60 mld € (Gruppo Rewe)
  • Settore
    GDO
  • Sito Web
    www.pennymarket.it

Profilo cliente

PENNY Market, discount alimentare del gruppo REWE, è uno dei gruppi commerciali leader sul mercato tedesco ed europeo nel settore della Grande Distribuzione Organizzata.

L'insegna nata nel 1994 è presente oggi sul territorio italiano con 375 punti vendita e a livello internazionale in Austria, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, per un totale di oltre 3.600 punti vendita.

L’obiettivo principale di PENNY Market è la soddisfazione dei clienti, ai quali garantisce non solo un'ampia scelta di prodotti di qualità a prezzi concorrenziali, ma anche punti vendita accoglienti e confortevoli, per una spesa facile e veloce.

 

 

L’obiettivo principale per PENNY Market è quello di garantire al cliente un’esperienza d’acquisto all’altezza delle sue aspettative e differenziante rispetto ai competitor.

Proprio per questo cercava una piattaforma software in grado di semplificare e agevolare il lavoro dei collaboratori nei punti vendita, riducendo le attività manuali legate alla gestione delle presenze e dei turni e avere in questo modo più tempo da dedicare ai clienti. In particolare PENNY Market era alla ricerca di:

  • strumenti innovativi per semplificare la gestione dei punti vendita;
  • tecnologie per facilitare la comunicazione tra l’azienda e i collaboratori e tra gli stessi collaboratori;
  • software con un database comune per riunire all’interno di un unico contenitore tutti i dati dei dipendenti.

Con oltre 375 punti vendita sul territorio nazionale per PENNY Market è necessario gestire il personale in modo puntuale ed efficiente, soprattutto per quanto riguarda l’organizzazione dei team di ciascun negozio. Garantire una corretta copertura e distribuzione del personale nelle diverse fasce orarie e nei periodi di maggiore attività nell’arco dell’anno, è essenziale.

Proprio per questo, la partnership con Zucchetti ha avuto inizio con Infinity ZScheduling, il software per la pianificazione dei turni e delle attività del personale. Con Infinity ZScheduling PENNY Market ha introdotto una logica di self-service dove ciascun collaboratore collegandosi al portale ha l’opportunità di consultare il calendario turni e inserire richieste, giustificativi e cambi turno in maniera autonoma e automatica, anche tramite il suo smartphone grazie alle App Mobile per la Gestione del Personale Zucchetti.

Per rendere la pianificazione ancora più efficiente è stato implementato anche Infinity ZForecast, software di previsione del fabbisogno del personale che, grazie all’Intelligenza Artificiale, permette di ottimizzare la gestione dalla forza lavoro. Infinity ZForecast analizza una serie di parametri che vanno a identificare e a caratterizzare le esigenze del singolo punto vendita e suggerisce l’esatto dimensionamento del personale, garantendo il corretto presidio nei negozi e quindi migliorando il servizio offerto ai clienti.

Il percorso con Zucchetti è continuato poi con la gestione delle note spese e del parco auto aziendale rispettivamente con i software Infinity ZTravel e Infinity ZCarFleet: soluzioni semplici, immediate e accessibili ovunque e in qualsiasi momento anche da mobile.


Risponde Piero Pisoni - Direttore delle Risorse Umane di PENNY Market

La scelta di Zucchetti è avvenuta a valle di un percorso di software selection piuttosto articolato dove Zucchetti spiccava per completezza e per ambiti in grado di coprire

Solo con Zucchetti abbiamo trovato tutti i moduli che effettivamente a noi servono integrati all’interno di un unico database e soprattutto abbiamo trovato in Zucchetti un partner tecnicamente e tecnologicamente all’avanguardia, ben preparato, con una struttura in grado di supportarci in tutta la fase di analisi e di selezione che abbiamo fatto. 

Oltretutto, la prontezza, la tempestività con la quale le persone di Zucchetti sono state in grado di intervenire anche su situazioni dell’ultimo momento hanno fatto la differenza.