Datacenter Zucchetti

Un unico fornitore per tutte le necessità

L’innovazione è uno dei principi cardine intorno al quale il Gruppo Zucchetti sviluppa il proprio business e per poter offrire ai propri clienti il massimo supporto ha investito negli anni nella costruzione e nel costante aggiornamento di un Datacenter di proprietà che oggi consente di offrire diverse tipologie di servizio.

I clienti hanno così la possibilità di trovare in Zucchetti un fornitore unico che offre non solo soluzioni applicative che rispondono alle diverse esigenze aziendali ma anche un’infrastruttura sistemistica che garantisce continuità di servizio, efficienza, affidabilità e sicurezza.







Continuità di servizio garantita

L’adozione delle più moderne tecnologie, l’elevato livello di servizio, il rispetto degli standard sempre più stringenti e un supporto costante 24 ore su 24, 7 giorni su 7, hanno contribuito nel tempo al riconoscimento da parte di aziende e autorità italiane e internazionali della qualità dei servizi erogati dal Datacenter.

Zucchetti è anche sinonimo di sicurezza: il Datacenter di proprietà, infatti, assicura elevati standard di sicurezza informatica, logica, applicativa e fisica, nonché la continuità dei servizi di outsourcing in tutte le condizioni. Scopri tutte le certificazioni ottenute da Zucchetti!



Sicurezza e prestazioni

La sicurezza fisica del Datacenter Zucchetti è garantita dalla sua ubicazione all’interno di un ex caveaux bancario che offre soluzioni all’avanguardia in termini di robustezza e affidabilità: l’infrastruttura fisica e logica proteggono i dati e i servizi applicativi “mission critical” erogati e garantiscono piena sicurezza e continuità di servizio.

La presenza di un sito secondario, a sua volta separato rispetto al sito di backup, risponde alle logiche di Disaster Recovery per garantire al cliente la massima disponibilità e qualità del servizio rispondendo cosi, oltre alle esigenze in termini di continuità del servizio, a requisiti e standard internazionali in tema di sicurezza e affidabilità.

Oltre ai Datacenter di Lodi sono stati attivati strutture a Siziano e Roma per dare il massimo supporto tecnologico e logistico a progetti con requisiti elevati di Business Continuity e Disaster recovery “geografico”.