News

Industria 4.0: le soluzioni Zucchetti finanziabili

Gestionali-ERP, strumenti di BI e di risparmio energetico agevolabili con credito d'imposta

Il ministero dello Sviluppo Economico, all’interno della Legge di stabilità 2020, ha prorogato il piano nazionale Industria 4.0 (o Impresa 4.0), un vasto progetto che mira a sostenere le aziende italiane nel processo di digitalizzazione dei sistemi produttivi, affinché attivino investimenti per l’innovazione e la competitività.

Per il 2020, la disciplina di superammortamento ed iperammortamento è stata sostituita da un incentivo di diversa natura, nella forma di credito d'imposta, per investimenti (anche tramite locazione finanziaria), destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato, in beni strumentali nuovi:
- materiali “ordinari”, non 4.0 – precedentemente superammortizzabili;
- materiali 4.0, ricompresi nell'allegato A annesso alla Legge di Bilancio 2017 – precedentemente iperammortizzabili;
immateriali 4.0, ricompresi nell'allegato B annesso alla Legge di Bilancio 2017, come integrato dall'articolo 1, comma 32, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 – precedentemente iperammortizzabili da parte delle sole imprese fruitrici dell’iperammortamento su beni materiali 4.0.

Affinché le imprese possano sfruttare questa opportunità, Zucchetti si è avvalsa della collaborazione di Warrant group, società leader in Italia nella consulenza aziendale, per certificare quali soluzioni tecnologiche dell’offerta Zucchetti rientrino nell’ambito delle misure e degli incentivi del Piano Industria 4.0.
In particolare, Warrant Innovation Lab, area tecnologica di Warrant group, ha rilasciato una dichiarazione di conformità sulle applicazioni ritenute agevolabili a fini di super e iper ammortamento prima e credito d'imposta, oggi.
Un importante risultato per Zucchetti, prima azienda IT in Italia ad avere una certificazione di questo tipo per i suoi prodotti.
In sintesi, risultano conformi, per specifici moduli, tutte le principali soluzioni gestionali ERP, compresi gli strumenti di BI (Ad Hoc Enterprise, Ad Hoc Infinity, Ad Hoc Revolution, Gestionale 1, Gestionale 2, Mago 4, InfoBusiness), la soluzione gestionale Traxal,  specifica per la gestione della produzione nel settore alimentare, della società Zeta Soluzioni, le soluzioni ZEnergy per il risparmio energetico e ZMaintenance per la gestione delle attività manutentive, sviluppate da Zucchetti Facility, nonché i sistemi per monitoraggio e protezione dell’infrastruttura di rete di Lantech-Longwave, società del gruppo Zucchetti specializzata nel settore del Networking e della Collaboration.

Condividi la News