Exit Interview

Il software per questionari ai dimissionari che ti aiuta a trattenere i tuoi talenti


Il software Exit Interview Zucchetti nasce per offrire un supporto strategico e operativo all’Ufficio HR nella gestione dei questionari ai dimissionari e del colloquio di uscita.

La fine del rapporto di lavoro e l’uscita dall’azienda sono un momento fondamentale e un’ultima grande occasione da non perdere per comprendere fenomeni critici dell'HR, per correggere situazioni negative in un’ottica di miglioramento continuo e per trattenere i migliori talenti.

Diventa quindi strategico conoscere le motivazioni e il giudizio dei collaboratori che lasciano l’azienda, perché possono dare all’HR insight utili a migliorare i processi di gestione del personale, a ridurre il turnover e ad aumentare coinvolgimento e soddisfazione dei collaboratori.



Il software Exit Interview supporta l’Ufficio HR nel creare e sottoporre un questionario strutturato, con l’obiettivo mirato di individuare le motivazioni delle dimissioni, come queste si ripercuotono sull’azienda e se il rapporto professionale potesse essere condotto diversamente.

Exit Interview consente di gestire i colloqui di uscita ai dimissionari, così come di raccogliere informazioni da tutte le figure chiave con cui il collaboratore è entrato in contatto grazie a funzionalità semplici e innovative che portano innumerevoli vantaggi:
  • software con processo automatizzato, personalizzabile dall’azienda e con notifiche automatiche;
  • quando il rapporto è già concluso, le risposte all’intervista risultano più dirette e affidabili;
  • il questionario preimpostato aiuta il dimissionario nel razionalizzare e nell’esprimere meglio le motivazioni che hanno causato la sua scelta;
  • l'HR ha a disposizione informazioni strutturate e omogenee per analisi precise dei feedback.

ANALISI GRAFICHE IMMEDIATE
Il software Exit Interview raccoglie e mette a disposizione dell’ufficio HR le risposte ai questionari di uscita con grafici intuitivi: così è possibile svolgere tutte le analisi conclusive sui dimissionari, identificare i fattori chiave dell’abbandono e trarre le opportune considerazioni dai giusti insight, al fine di ridurre il turnover e aumentare coinvolgimento e soddisfazione del personale.

Queste analisi si basano anche sui dati presenti nell’anagrafica dell’ex collaboratore: in questo modo il software mette in evidenza la distribuzione dei dimissionari sulla base di alcuni criteri come tipo contratto, ruolo, genere, età, ecc.